Header - Ultralen BIOX

BIOX– Pellicole oxo-biodegradabili per una maggiore sostenibilità

Le pellicole oxo-biodegradabili sono pellicole convenzionali a base di polipropilene, alle quali sono stati aggiunti degli additivi specifici che contribuiscono alla più rapida rottura dei legami tra le molecole e quindi accelerano il processo di degradazione.

A questo modo i prodotti della decomposizione chimica sono molto più accessibili e utilizzabili da parte di microorganismi naturalmente presenti come batteri, funghi e alghe. Il risultato finale di tale migliore accessibilità a livello microbico è una scomposizione della pellicola nelle componenti acqua, anidride carbonica, metano e biomassa. In tale processo le singole catene polimeriche vengono rotte e le componenti principali sono rese così disponibili alla decomposizione aerobica tramite microorganismi.

Biopellicole ecologiche

La maggiore compatibilità ambientale di queste pellicole oxo-biodegradabili è il risultato del processo di degradazione più rapido rispetto a quello di prodotti tradizionali come le pellicole BOPP e le lamine PET, che dipende dalle concrete condizioni ambientali. Grazie alla migliore e più rapida decomposizione, le pellicole oxo-biodegradabili contribuiscono alla riduzione della quantità di rifiuti e a una minore impronta ambientale.

Alle normali condizioni ambientali il processo di decomposizione delle pellicole additivate di sostanze oxo-biodegradabili non si avvia e quindi esse possono essere impiegate come d’abitudine. In specifiche condizioni, come temperature elevate e/o irradiazione solare, il processo si avvia a condizione che contemporaneamente vi sia sufficiente ossigeno. Quindi le pellicole oxo-biodegradabili sono concepite in modo che il processo di decomposizione inizi solo quando le pellicole arrivano in discarica, dove si verificano condizioni ambientali particolari.

Il processo di decomposizione di pellicole tradizionali può durare ben oltre 50 anni, mentre nel caso delle pellicole oxo-biodegradabili i microorganismi degradano la pellicola in soli tre anni, a condizione che vi siano le condizioni quadro necessarie e l’ambiente aerobico.

Resistenti ed ecologiche: le pellicole oxo-biodegradabili

Le pellicole ecologiche hanno le stesse caratteristiche di quelle tradizionali in plastica e, come queste ultime, sono resistenti e perfettamente idonee all’impiego pratico e non richiedono particolari precauzioni nella loro applicazione, o misure di sicurezza.

Le pellicole oxo-biodegradabili sono disponibili come Pellicole per laminazione termica e come Pellicole per laminazione a colla per la nobilitazione del prodotto, sia in versione lucida che opaca. I formati disponibili e i tagli si orientano agli standard di mercato. Se si vogliono tenere presenti anche gli aspetti dell’eco-compatibilità e della sostenibilità, le pellicole biologiche descritte si possono quindi impiegare senza problemi come alternative alle classiche Pellicole per laminazione, tra cui le pellicole BOPP e anche le pellicole PET.

Scopritelo ora nel nostro shop
Contattateci ora